Quali insegnanti per la scuola del futuro? Da Riflessi e Università Cattolica uno speciale di approfondimento sulla formazione primaria

Il professo Pierpaolo Triani e la giovane insegnante Anna Pozzi ospiti dello speciale che sarà trasmesso online e in tv mercoledì 29 giugno
image_pdfimage_print

A poche settimane dalla chiusura dell’anno scolastico, Riflessi Magazine, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, gettano uno sguardo sulla scuola che sarà. Lo fanno attraverso uno speciale di approfondimento sul tema della formazione primaria, con uno sguardo specifico alla preparazione degli insegnanti che hanno e che avranno il compito di immaginare e poi costruire quotidianamente le fondamenta del percorso di crescita delle nuove generazioni.

A partire dalla partenza del nuovo corso abilitante in Scienze della formazione primaria che sarà inserito nell’offerta formativa della sede di Piacenza-Cremona (presso il campus di Piacenza) a partire dall’anno accademico 2022/23, il professor Pierpaolo Triani, docente e coordinatore del corso, dialogherà in studio con Anna Pozzi, giovane insegnante presso la scuola primaria “Sacra Famiglia” di Cremona laureata proprio in Cattolica, rispondendo alle domande del conduttore Andrea Bergonzi e lasciandosi provocare dagli interventi di Roberta Balzarini, dirigente delle scuole paritarie della cooperativa Cittanova e preside del Liceo Vida, che proporrà spunti di riflessione e confronto a partire dall’esperienza diretta di gestione di scuole che si trovano oggi ad affrontare le grandi sfide del cambiamento e della ripartenza post-Covid.

Metodo, programmi, formazione degli insegnanti, attenzioni ma anche passione educativa saranno le linee guida della trasmissione che apre una finestra tra la ricca tradizione educativa di cui la scuola italiana di oggi è erede e la necessaria spinta ad un cambiamento che ponga al centro la cura degli alunni e la loro crescita, tra tabelline e relazioni buone.

La trasmissione sarà disponibile online a partire da mercoledì 29 giugno sui canali youtube di Riflessi Magazine (dalle 18.30) e Diocesi di Cremona (dalle 20.30) e, sempre mercoledì in prima visione alle 8.30, sulle pagine Facebook di Diocesi di Cremona e Riflessi Magazine.

L’approfondimento sarà trasmesso anche in tv su Cremona1 (canale 19)  mercoledì 29 giugno alle ore 20.55 e sabato 2 luglio alle ore 17.55

 

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie