Archivi della categoria: La vita della Chiesa

image_pdfimage_print

Trieste, 3 luglio 2024.
50a edizione della Settimana Sociale dei cattolici Italiani, organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana (Cei).
L’apertura dei lavori con il Presidente Sergio Mattarella.

 

“I cattolici in Italia desiderano essere protagonisti nel costruire una democrazia inclusiva, dove nessuno sia scartato o venga lasciato indietro”.

Continua a leggere »

foto AgenSir
AgenSir

“Vera partecipazione”: così Zuppi ha definito il clima delle le cinque giornate della Settimana sociale di Trieste, “il cui tema è stata la persona: sono convinto che produrrà anche tanta consapevolezza e tanta vita”.

Continua a leggere »

TeleRadio Cremona Cittanova

Papa Francesco: “Avere il coraggio di fare proposte di giustizia e di pace nel dibattito pubblico”

Il Santo Padre, concludendo la 50ª Settimana sociale dei cattolici in Italia, ha chiesto ai cattolici il "coraggio" di pensarci come popolo e di partecipare e formarsi alla politica come bene comune

Un forte appello alla partecipazione e alla formazione politica, per risanare una democrazia che ha il cuore ferito. Siciliani-Gennari/SIR Fonte: AgenSir

Don Bruno Bignami, un libro per “Dare un’anima alla politica”

Il volume, disponibile in libreri, è introdotto dalla prefazione del presidente della Cei, card. Matteo Maria Zuppi

Dare un’anima alla politica: un urgenza del mondo di oggi, richiamata all’attenzione da don Bruno Bignami, sacerdote cremonese direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Cei, che ha scelto proprio questo tema per dare il titolo alla sua nuova opera, edita da San Paolo Editore e introdotta dalla prefazione del presidente della Conferenza episcopale italiana, card. Matteo Maria Zuppi. Fonte: TeleRadio … Continua a leggere »

Settimana sociale. Mons. Trevisi: «Ritrovare le ragioni buone per rimetterci in gioco nel costruire la città e la Chiesa»

Nell'intervista al Sir il vescovo di Trieste presenta la 50ª Settimana sociale dei cattolici in Italia che si terrà nel capoluogo giuliano dal 3 al 7 luglio prossimi.

“Dobbiamo vivere i giorni della Settimana sociale come un respiro per una missione ancora più grande che ci deve vedere tutti un po’ più protagonisti”. Questo l’invito di mons. Enrico Treviso, vescovo di Trieste, nell’imminenza della 50ª Settimana sociale dei cattolici in Italia che si terrà nel capoluogo giuliano dal 3 al 7 luglio prossimi. Fonte: AgenSir

Settimana sociale, presentato il progetto Cer, Buona pratica della Diocesi di Cremona

"CER: palestra di democrazia" il tema del progetto diocesano, illustrato al Teatro di S. Maria Maggiore nel pomeriggio del 4 luglio

Si è aperta mercoledì 3 luglio la 50ª Settimana sociale dei cattolici in Italia, che si sta tenendo in questi giorni a Trieste e alla quale è presente anche una delegazione cremonese, composta dal vescovo Antonio Napolioni, dall’incaricato diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro, Eugenio Bignardi, da Beatrice Carli, operatrice pastorale di Stagno Lombardo, e da Francesco Fumagalli, giovane della parrocchia di Brignano … Continua a leggere »

Preti anziani e ammalati, aperte le iscrizioni al pellegrinaggio regionale a Caravaggio del 19 settembre

Presso il Santuario regionale della Lombardia all'inizio del nuovo anno pastorale si rinnova la proposta di preghiera e fraternità con i Vescovi lombardi promosso dall'Unitalsi

Anche quest’anno il mese di settembre sarà caratterizzato dall’ormai tradizionale pellegrinaggio dei sacerdoti e dei diaconi delle diocesi lombarde, anziani e ammalati, al Santuario regionale della Lombardia. L’appuntamento è a Caravaggio nella mattinata di giovedì 19 settembre secondo lo schema ormai consolidato. Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova

Aperte le iscrizioni al convegno regionale catechesi del 28 settembre a Milano

L'iniziativa promossa dalla Conferenza episcopale lombarda in sinergia con l'Ufficio catechistico nazionale per il 2024 ha proposto un convegno “diffuso” per tutto il territorio nazionale

La proposta dell’Ufficio catechistico nazionale per l’anno pastorale 2024 è stata quella di celebrare il consueto convegno nazionale, ma di dare vita a un convegno “diffuso” per tutto il territorio italiano in modo da valorizzare quei temi e quelle esperienze pastorali che in modo differente le regioni stanno affrontando o che corrispondano a un bisogno condiviso in un dato ambito territoriale. Matteo Cattaneo Fonte: TeleRadio … Continua a leggere »