Un anno dalla morte di monsignor Rini: il 15 marzo alle 18 Messa in Cattedrale

La liturgia suffragio per il canonico della Cattedrale sarà celebrata dal Capitolo
image_pdfimage_print

Lunedì 15 marzo, alle 18 in Cattedrale, il Capitolo della Cattedrale celebrerà la Messa in suffragio di monsignor Vincenzo Rini nel primo anniversario della morte. A seguito dell’aggravamento delle sue condizioni di salute, a causa del Covid-19, nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 marzo 2020 monsignor Vincenzo Rini moriva all’Ospedale di Cremona, dove era ricoverato da alcuni giorni.

Il canonico monsignor Rini, che aveva da poco compiuto i 75 anni, per oltre 30 anni aver diretto il settimanale diocesano “La Vita Cattolica” spendendo il proprio impegno nel campo dell’informazione anche oltre i confini diocesani nelle istituzioni della Chiesa Nazionale, ricoprendo incarichi importanti come quello di presidente della agenzia di stampa Sir e della Federazione italiana settimanali cattolici.